in

Si può usare la crema solare dell’anno precedente?

Esiste una data di scadenza indicata dai produttori, ma sono stati fatti dei test dal risultato sorprendente

Una crema solare che prende la tintarella.

Probabilmente è una domanda che ci facciamo ogni estate: possiamo utilizzare la protezione solare dell’anno prima? Dopo quanto tempo dall’apertura una crema solare non è più efficace? La risposta a queste domande, in realtà, ci viene già data dai produttori… ma c’è un però!

Esempi simboli pao, data di scadenza delle creme e dei cosmetici
Il simbolo Pao presente sulle confezioni dei cosmetici.

Sui tubetti delle creme è presente il cosiddetto simbolo Pao (Period After Opening) che indica, in parole povere, per quanti mesi è possibile utilizzare la crema dopo l’apertura. Si tratta di un disegno di un barattolo aperto, solitamente stampato sul retro della confezione, su cui sopra viene riportato il periodo in questione. Nelle creme solari di solito vedremo scritto 12M, corrispondente a 12 mesi. Se dunque abbiamo utilizzato per la prima volta la crema solare ad agosto dell’anno scorso, in base alle indicazioni dello stesso produttore possiamo usarla tranquillamente fino a luglio di quest’anno. E se invece volessimo utilizzare la crema anche dopo la data di scadenza? Davvero non sono più efficaci? Rischiamo qualcosa?

Anche l’associazione di consumatori Altroconsumo si è posta la stessa domanda e ha condotto dei test su alcuni solari aperti da più di un anno. Questi sono stati sottoposti a condizioni di stress simili a quelle subite di norma da una crema solare: riscaldati e raffreddati, tenuti al sole, aperti e chiusi più volte. Il verdetto dei test di laboratorio? Le creme non avevano perso consistenza, non erano maleodoranti, e avevano tutte mantenuto la stessa efficacia dell’anno prima!

In base a questi risultati, dunque, pare che le creme solari possano tranquillamente essere utilizzate anche oltre l’anno indicato dai produttori. Naturalmente è fondamentale, prima dell’utilizzo, assicurarsi che si presentino ancora bene e non facciano cattivo odore. Ovviamente buttatele via nel caso in cui vi rendiate conto che non proteggono più bene.

E se vogliamo tenere in buone condizioni la crema solare di quest’anno per l’anno prossimo le indicazioni sono semplici: tenerla chiusa in un luogo fresco, asciutto e all’ombra.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Due mani che si stringono, scambiandosi delle banconote

Che differenza c’è tra corruzione e concussione?

Forze dell'ordine camminano piedipiatti

Perché poliziotti e carabinieri sono chiamati piedipiatti?