in

Perché la sigla di Crotone è KR?

Da dove salta fuori la K?

Palazzo comunale di Crotone, la cui sigla dei provincia è KR
Il palazzo comunale di Crotone

L’utilizzo della sigla per le provincie nasce in Italia durante gli anni del fascismo per essere utilizzata all’interno delle targhe delle automobili. Le due lettere vengono scelte tra quelle contenute nel nome della città secondo i criteri di cui abbiamo discusso più approfonditamente qui (Come si stabiliscono le sigle delle province?). Questo accade sempre tranne del caso di Crotone, che ha come sigla KR. Perché?

Il motivo è presto detto: al momento della sua istituzione, nel 1992, le sigle possibili erano state già tutte occupate:

  • CR = Cremona
  • CO = Como
  • CT = Catania
  • CN = Cuneo
  • CE = Caserta

Per ricavarne la sigla, dunque, si è scelto di usare l’antico nome greco della città, ossia Kroton.

La città ha infatti origine greche. Fu fondata da coloni greci nella seconda metà del VIII secolo a.C. e costituì uno dei centri più importanti della Magna Grecia. Secondo la leggenda Eracle (l’Ercole della mitologia romana), uccise per sbaglio il figlio di Eaco, Kroton, e lo seppellì lungo sponde del torrente Esaro. Lì accanto fece poi sorgere la città a cui diede il suo nome.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Mosca mentre si pulisce le zampe.

Perché le mosche girano in tondo?

Bambino su giostra guida aereo

Come mai in aereo sembra si vada piano?