in

Perché le onde sono parallele alla riva?

Ci avete mai pensato? In mare aperto vanno in direzione del vento…

Onde dalla spiaggia.
Delle onde che si avvicinano parallelamente alla riva.

Le onde marine si formano solitamente in mare aperto, grazie all’azione del vento, che le crea, le rinforza e le mantiene. La loro direzione iniziale dipende, appunto, dal vento, e di solito non cambia se non all’approssimarsi della riva.

La velocità delle onde dipende dalla profondità del mare. A causa dell’attrito contro il fondo marino, man mano che si avvicinano a riva le onde subiscono un rallentamento. Supponiamo che l’onda avanzi con una certa inclinazione rispetto alla riva; le parti più lontane, soggette a minore attrito, avanzeranno più velocemente, portandosi in linea con quelle più vicine, cosicché l’onda si renderà parallela alla spiaggia.

Si può avere un’eccezione al meccanismo descritto, con onde un po’ “oblique”, quando si tratta di onde sollevate da un vento locale che soffia obliquamente alla terraferma.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Targhe di Roma.

Come si stabiliscono le sigle delle province?

Una stella cadente molto luminosa

Cosa sono le stelle cadenti?