in

Perché la voce cambia durante la pubertà?

E probabilmente quando vi è successo non ve ne siete neanche accorti… giusto?

Un bambino che canta.
Un bambino che sfrutta appieno le sue corde vocali ancora "immature".

Durante la pubertà, ossia quel passaggio dall’età giovanile a quella adulta, avvengono dei fenomeni dovuti agli ormoni che provocano una trasformazione nel corpo umano, sia a livello fisico che emotivo. Tra queste trasformazioni vi sono: mutazione dell’odore della pelle, delineamento della muscolatura, comparsa delle pulsioni sessuali, comparsa di peluria, cambio della voce.

Ma perché la voce cambia? Questo succede perché gradualmente e lentamente le corde vocali si ingrossano e diventano più lunghe. Durante la fase di transizione inoltre la voce maschile tende a diventare più acuta, questo perché ancora non si è abituati a governare i muscoli della laringe e quindi a governare la nuova conformazione delle corde vocali. Solo con il tempo e l’allenamento “involontario” si riesce, arrivando quindi a governare la nostra “nuova voce”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Coppia di sposi durante il lancio del riso alla fine del matrimonio

Perché ai matrimoni si lancia il riso sugli sposi?

Protagonisti di Fairy Tail.

Perché i protagonisti dei manga e degli anime sono occidentali?