in ,

Siete sicuri di starnutire correttamente?

Dite di sì? Io penso di no…

Eeetciù!

Uno starnuto espelle saliva, muco, virus e batteri, globuli bianchi, tutto in piccole goccioline: a ogni “esplosione” se ne disperdono più di 20 mila, che restano sospese in aria a lungo. Quindi gli starnuti sono una grande fonte di contagio di malattie…

D’alltronde ci hanno sempre detto di “parare” il getto con la mano… ma è la cosa giusta da fare? No, neanche, perché i germi finiscono lì, pronti a essere trasmessi alla prima stretta di mano, o comunque appena tocchiamo la qualsiasi con le mani, e da lì arrivare facilmente alla bocca o al naso dell’altra persona.

Allora come bisogna comportarsi? Sarebbe buona norma “difendere” le mani a loro volta con un fazzoletto che, una volta chiuso e gettato, elimina il rischio di contagio. Se però lo starnuto arriva all’improvviso, anche se forse sembrerà strano, conviene coprirsi la bocca e il naso con il gomito piegato, poiché con l’interno del gomito non tocchiamo niente e nessuno, solitamente.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Cos’è la pancia da birra?

Si può starnutire ad occhi aperti?