in ,

Sale iodato o no?

Meglio consumare sale iodato o il sale normale?

Mano sale iodato o no

Il sale iodato è un sale da cucina, ricavato dalle acque del mare o dalle miniere di salgemma, al quale viene poi aggiunto in maniera artificiale lo iodio sotto forma di ioduro o di iodato di potassio. Ma a cosa serve di preciso? Ed è consigliabile farne uso?

Lo iodio è un elemento essenziale per il corretto funzionamento dell’organismo, permette una regolare funzione della tiroide, è utile alla regolazione del metabolismo del proteide e dei grassi, ed aiuta la fissazione del calcio delle ossa.

Solo pochi alimenti nella dieta umana sono fonte di iodio, come merluzzo, tonno o sgombro.

Il consumo di sale iodato è dunque consigliabile, specie delle zone iodiocarenti, in sostituzione del normale sale da cucina.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Perché vengono i calli?

Cos’è San Marino?