in

Perché le gambe si “addormentano”?

A volte anche solo i piedi, o le braccia… è una brutta sensazione, ma sapete perché ci capita?

Un paio di gambe, addormentate. Si vede...

Tutti, almeno una volta, hanno provato una strana sensazione ad un piede, una mano, un braccio o una gamba… un formicolio, molto fastidioso, che avviene insieme alla sensazione che l’arto interessato sia “addormentato”. Se i piedi o le gambe si addormentano è a causa dell’eccessiva pressione che si viene a creare in queste zone a causa della posizione scorretta mantenuta per lungo tempo. La pressione eccessiva causa parestesia, cioè alterazione della sensibilità degli arti.

La pressione comprime le vie nervose, che quindi non possono trasmettere correttamente gli impulsi elettrochimici da e verso il cervello. La pressione può anche comprimere le arterie, impedendo al sangue di portare le sostanze nutritive alle cellule del corpo. A causa di questi due fattori, le informazioni trasmesse dalla parte del corpo interessata diventano un po’ confuse, e il cervello riceve strani messaggi. Alcune cellule nervose non trasmettono alcuna informazione e altre cominciano a inviare impulsi in modo irregolare.

Questa sensazione di formicolio in fondo è un segnale d’allarme che ci invita a cambiare posizione al più presto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Perché il blu si associa alla tristezza, malinconia, depressione?

Gli spinaci contengono tantissimo ferro?