in ,

Perché l’acqua è trasparente ma la neve no?

Vi sveliamo il mistero!

Una quercia tra la bianca neve
Una quercia tra la neve!

Perché l’acqua allo stato liquido ci appare trasparente mentre la neve, che sappiamo essere acqua ghiacciata cristallina, appare bianca? Innanzitutto bisogna chiarire che noi vediamo un oggetto trasparente quando esso è attraversato dalla luce; lo vediamo di un particolare colore quando la luce viene in parte assorbita e in parte riflessa; quando assorbe completamente la luce lo vedremo nero; bianco se invece riflette completamente tutta la luce.

Cristallo di neve
Cristallo di neve al microscopio ottico

A dare colore alla neve è la proprio la sua struttura fisica, equivalente ad un agglomerato di tantissimi microcristalli aghiformi, i quali si dispongono nella famosissima e caratteristica forma a fiocco esagonale: ogni raggio di luce, attraversando il primo cristallo (che singolarmente è ancora trasparente) viene leggermente deviato e, di cristallo in cristallo, continua a subire deviazioni finché non torna all’osservatore. Ai nostri occhi arrivano dunque tutti i colori di partenza, la cui somma, come spiegato prima, è proprio il bianco.

Lo stesso effetto si avrà anche con qualsiasi altro mezzo trasparente: una singola perlina di vetro sarebbe trasparente, ma se proviamo a metterne tante in un recipiente? Esso ci apparirà tanto più bianco quanto più piccole saranno le perline di vetro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bambino fa la pipì in riva al mare. Sentirà il brivido della pipì?

A cosa è dovuto il brivido della pipì?

Uomo e donna fanno un brindisi: cin cin!

Perché nei brindisi diciamo “cin cin”?