in ,

Perché la menta ci rinfresca?

Come fa a rinfrescarci, pur non essendo fredda? Scopriamolo…

Bevanda rinfrescante alla menta
Bevanda rinfrescante alla menta

Come mai quando assaporiamo sostanze aromatizzate alla menta percepiamo una piacevole sensazione di freschezza? La menta fa forse abbassare la temperatura? In realtà il freddo, o fresco se preferite, che percepiamo in questa situazione non è altro che un’illusione giocata ai danni del nostro sistema nervoso da parte di una particolare molecola, il mentolo.

Esso è presente, come dice la stessa parola, negli olii essenziali alla menta ed è in grado di interagire con la proteina TRPM8, normalmente attivata dall’abbassamento di temperatura. Il meccanismo di transduzione attivato dal mentolo è identico a quello indotto dalle basse temperature, ossia ci fa percepire una frescura che in realtà non esiste.

Questo meccanismo trae quindi in inganno il sistema nervoso e ci dà un freddo quasi anestetizzante, che rende la bocca temporaneamente insensibile. Il mentolo inoltre si lega anche ad altri recettori che generano un effetto analgesico e ha inoltre una funzione vasodilatatoria, stimola cioè la dilatazione dei vasi e quindi l’afflusso di sangue nell’area interessata.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Perché il peperoncino “brucia”?

Quando si festeggia la Pasqua?