in

Perché il silenzio imbarazza?

Spesso capita che durante una conversazione un silenzio troppo lungo ci faccia sentire in imbarazzo… perché?

Due signore al parco parlano ma un silenzio troppo lungo creerebbe imbarazzo
Perché alcuni silenzi sono imbarazzanti?

Conoscerete sicuramente la situazione: durante una conversazione con un’altra persona, con cui magari non abbiamo molta confidenza, nasce un silenzio che si protrae per più di qualche secondo… è imbarazzo!

Abbiamo già spiegato più approfonditamente in questo articolo che questa emozione è fortemente legata al desiderio/bisogno di far parte di un gruppo sociale. Quando una conversazione è fluente, oltre che piacevole, è anche un chiaro segnale di integrazione e di approvazione nel gruppo. Questo tipo di conversazioni giova anche all’autostima.

E se in una conversazione qualche secondo di silenzio è fisiologico, quando questo si protrae si attivano dei campanelli d’allarme: è la paura di essere esclusi, di non essere parte del gruppo. Questo disagio si traduce nella sensazione di imbarazzo. Ecco perché il silenzio è imbarazzante!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Vespa Crabro posato su un fiore

E’ vero che il calabrone vola nonostante una struttura alare non adatta?

Getto di una fontana.

Perché l’acqua spesso si separa in gocce?