in ,

Perché il seno si gonfia durante il ciclo?

I maschietti forse no, ma le donne sanno che è una tortura…

seno
seno

Ci sono giorni in cui il seno cambia aspetto: è gonfio, più duro del solito e soprattutto molto più sensibile. Un fastidio che si manifesta periodicamente in tutta l’età fertile, fino alla menopausa. E riguarda tutte le donne, e non, come si potrebbe pensare, solo quelle giunoniche: anche chi ha una prima scarsa può sentirsi gonfia e dolorante.

La causa di questo cambiamento è l’aumento dei livelli di progesterone, un ormone femminile che (tra le altre cose) condiziona il funzionamento della mammella. In pratica viene stimolato l’afflusso del sangue in questa zona, ed è questo che causa il gonfiore.

Normalmente ciò avviene subito dopo l’ovulazione, e termina solo con l’arrivo del ciclo, si tratta dunque di una situazione assolutamente normale. Con la comparsa della mestruazione i livelli di progesterone cominciano ad abbassarsi gradualmente e il seno torna al suo volume normale, per fortuna. (…giusto?)
Diverso il discorso se il gonfiore non è legato al ciclo mestruale, in questo caso è sempre bene chiedere il parere di un medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Perché il pene diventa piccolo quando c’è freddo?

una lampadina

Perché la lampadina che si accende simboleggia un’idea?