in , , ,

Perché il pene diventa piccolo quando c’è freddo?

Ci sarà da preoccuparsi o è tutto nella norma? Scopriamolo…

Enfants à la decouverte

Quando c’è freddo (o quando si è immersi in acqua fredda), i vasi sanguigni si restringono, il che di per sé limita il flusso di sangue al pene: ciò induce una diminuzione delle dimensioni. Il corpo è programmato per conservare il calore e l’energia, quindi tende a mantenere il flusso di sangue al centro del corpo, dove ci sono gli organi vitali.

Ma, d’altronde, per fare questo, il corpo deve ridurre il flusso di sangue alle appendici – le mani, i piedi, e… il pene. Nel frattempo, i testicoli si ritraggono e salgono più vicino al resto del corpo in modo che possano anche stare al caldo.

Infatti la temperatura del pene e dei testicoli è strettamente regolata per proteggere lo sperma, che sopravvive entro un certo intervallo di temperatura. Se c’è caldo, essi penderanno lontano dal calore del corpo, e se fa freddo, si ritireranno più vicini (e apparirannopiù piccoli) per stare al caldo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

seno

Perché il seno si gonfia durante il ciclo?