in ,

Perché gli incidenti si chiamano sinistri?

Spesso, e praticamente sempre nel linguaggio burocratico e delle assicurazioni, ci si riferisce agli incidenti con la parola “sinistro”. Perché?

Tradizionalmente alla parola sinistra sono collegati significati terrificanti; suoi sinonimi sono avverso, sfavorevole, minaccioso, funesto, disastroso.

Questo succede perché storicamente in europa, ma non solo, l’utilizzo della mano sinistra non era ben visto: era considerata la mano del diavolo, degli invertiti. Nel medioevo ci si riferiva ai libri eretici come letteratura della mano sinistra. Nei paesi musulmani per mangiare e lavarsi viene utilizzata la mano destra, riservando l’utilizzo della mano sinistra, considerata impura, per la pulizia delle parti intime. Nell’antico dramma greco il cattivo e le brutte notizie venivano fatte entrare da sinistra, ed anche oggi alzarsi con il piede sinistro ha una connotazione negativa.

Per questo motivo nel linguaggio assicurativo, nel caso di incidente stradale o di qualsiasi altro evento corrispondente al verificarsi del rischio assicurato, viene utilizzata la parola sinistro.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Il riscaldamento globale è causato da noi?

Perché la carbonara si chiama così?