in

Meglio supposte o compresse?

Qualcuno sostiene che le supposte siano migliori delle compresse, sarà vero?

Supposte della casa farmaceutica bayern
Delle supposte

Qualcuno dice che le supposte, benché la loro assunzione possa sembrare ad alcuni più “traumatica”, siano più efficaci delle compresse, ma è vero? E se sì per quale motivo?

Che si tratti di tachipirina, buscopan o voltaren, a rendere preferibile una o l’altra soluzione è la modalità con la quale vengono assorbite dal nostro organismo. Non esiste una modalità di assunzione assolutamente migliore dell’altra, ma la scelta va effettuata da caso a caso e consultando il medico.

Una differenza tra le due soluzioni risiede nella velocità di assorbimento: le supposte vengono assorbite dall’organismo più lentamente rispetto ai farmaci in compresse o capsule, ed inoltre l’assorbimento è solo parziale, motivo per cui in genere il loro dosaggio è più alto rispetto alle altre preparazioni.

L’utilizzo delle supposte è particolarmente indicato in seguito a interventi chirurgici gastrointestinali o nel caso di bambini o anziani che hanno difficoltà a deglutire le medicine. Un vantaggio nell’utilizzo delle supposte risiede nel fatto che, non passando per lo stomaco, non provocano irritazione gastrica. Le supposte, per la diversa via percorsa, risultano anche immuni dall’azione degli enzimi dello stomaco, ma possono invece essere influenzati da quella dei batteri che colonizzano l’intestino.

Infine è bene sapere che le supposte causano l’irritazione delle mucosa anale e sono quindi da evitare nel caso di affezioni del tratto gastro-intestinale, vomito, nausea, e/o se si soffre di emorroidi o si ravvisa del sanguinamento dal retto.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Calendario su display smartphone

Perché settembre non è il settimo mese? E ottobre l’ottavo?

Ragazza con treccia arrabbiata trema

Perché quando mi arrabbio tremo?