in ,

Il cibo caduto a terra si può mangiare entro 5 secondi?

La verità sulla “regola dei 5 secondi”!

Bambino mangia cibo caduto per terra entro cinque secondi
Un bellissimo bimbo che mangia

La famosissima regola dei 5 secondi recita che “se il cibo caduto non resta in terra per più di 5 secondi si può ancora mangiare, altrimenti è da buttare”. Fare in fretta dunque, prima che il cibo si contamini di batteri?

In realtà qualsiasi oggetto, che si tratti di cibo o meno, quando cade per terra entra in contatto con dei batteri, anche se per pochissimi secondi! La quantità di batteri dipende, oltre che dal tempo, dipende sia dal tipo di cibo che dalla pulizia della superficie.

Insomma, mangiare del cibo caduto a terra, se non si ha un sistema immunitario debilitato, seppur costituisca un rischio non è certamente una tragedia, ma se la pietanza è caduta su un pavimento sudicio vi consigliamo di rinunciare a mangiarla anche se è stata a terra per un secondo soltanto!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Mano in acqua con dita raggrinzite

Perché le dita si raggrinziscono in acqua?

Cane con occhiali

I cani vedono a colori o in bianco e nero?