in

È più veloce il 3G o H+?

Qual è il tipo di connessione dati più performante?

Uno speedtest su uno smartphone: ecco le connessione dati più veloci
Qual è la connessione dati più veloce?

Quando attiviamo la connessione dati sul nostro smartphone, accanto all’icona che indica lo stato del segnale, sono visualizzate delle lettere: G, E, 3G, H, H+, 4G. Ma qual è il loro significato? Questi simboli indicano il tipo di connessione che il vostro smartphone ha instaurato con l’operatore telefonico in riferimento alla connessione dati. Ogni icona corrisponde a diverse caratteristiche e diverse velocità!

Ecco la legenda:

G – Sta per GPRS, ed è la connessione dati più antica e lenta che esista. La sua velocità è pari a 114Kbps in download e 20Kbps in upload. Vi permetterà di inviare e ricevere messaggi su WhatsApp, ma dimenticatevi di inviare e ricevere foto o messaggi vocali!

E – Sta per EDGE, versione più evoluta della connessione precedente. Velocità corrispondente a 384Kbps e 60Kbps in upload.

3G – Indica la connessione dati di “terza generazione”. La velocità massima in dowload è compresa tra i 384Kbps e i 7,2Mbps.

H – Significa che è in uso la connessione dati HSPA (High Speed Packet Access), in altre parole un 3G più performante. Essa permette di raggiungere una velocità pari a 14.4 Mbps

H+ – Versione più evoluta e potente dell’HSPA, nota anche come Pre-4G. Velocità massima di 56 Mbps e 22Mbps in Upload.

4G – È la modalità di connessione più veloce attualmente disponibile: velocità massima teorica di 100Mbps in download e 60 Mbps in upload.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Donna arrabbiata dice parolacce

Perché diciamo le parolacce?

Panorama con mare blu e cielo azzuro

Perché, se l’acqua è trasparente, il mare è blu?