in

Cosa sono le turbolenze che si sentono in aereo?

…paura, eh?

Aereo Alitalia.
Un aereo molto sicuro.

Gli aerei di linea normalmente volano ad una quota di crociera attorno ai diecimila metri. Questo, tra gli altri motivi, perché le turbolenze sono minori. Ma, intanto, cosa sono?

Le turbolenze sono principalmente dovute a differenze di densità in strati vicini, in orizzontale o in verticale, dell’atmosfera, spesso associate anche a differenze di temperatura. Tali differenze inducono brevi ma intensi venti (orizzontali o verticali) e vortici, ai quali va attribuita la causa della turbolenza.

Normalmente gli aerei volano nella tropopausa, la parte di atmosfera che separa la troposfera dalla stratosfera, e che tipicamente ha una temperatura costante attorno ai -55°C, a differenza della troposfera. Per questo è più probabile che ci siano turbolenze durante la salita o la discesa dell’aereo, ossia a una quota minore di quella di crociera.

Ma non preoccupatevi: solitamente le turbolenze durano pochi secondi e non c’è nulla da temere!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

Protagonisti di Fairy Tail.

Perché i protagonisti dei manga e degli anime sono occidentali?

Una spargisale.

Perché il sale sulle strade d’inverno?