in

Cosa significa il dado è tratto?

Chi ha pronunciato per prima questa espressione?

Mano lancia dadi in vano scale come Cesare
6+6=12

Il dado è tratto è un’espressione molto comune e viene utilizzata quando si è presa una decisione dalla quale non è più possibile tornare indietro.

Essa ha origine dalla locuzione latina Alea iacta est che sarebbe stata pronunciata, secondo il De vita Caesarum di Svetonio, da Giulio Cesare quando alla guida del suo esercito superò il Rubicone violando la legge che vietava l’ingresso armato all’interno dei confini italici e diede così inizio alla seconda guerra civile (correva il 49 a.C). In altre parole, dunque, il dado è stato lanciato, la decisione è stata presa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Comments

comments

disegno antico sezione cadaveri che diventano neri

Perché i cadaveri diventano neri?

Monete su un tavolo in primo piano

Perché si dice testa o croce?